dal 3 al 17 marzo- mostra prorogata fino al 30 marzo

Palazzo Merulana, nato dalla sinergia tra Fondazione Elena e Claudio Cerasi e CoopCulture, è orgoglioso di ospitare, in occasione del Mese della Fotografia a Roma 2019, la mostra L’Anima di Roma presentata da Franco Fontana e Quelli di Franco Fontana, a cura di Riccardo Pieroni.

L’esposizione, in mostra dal 3 al 17 marzo 2019, nasce non soltanto dal desiderio di rendere omaggio al più grande fotografo italiano contemporaneo, ma dall’esigenza di fare un viaggio attraverso il suo sguardo. Sguardo che ha gli occhi del Maestro e dei suoi allievi  a cui ha chiesto di fotografare L’Anima di Roma. Quelli di Franco Fontana (Alex Mezzenga, Dario Apostoli, Fausto Corsini, Francesca Della Toffola, Franco Sortini, Lisa Bernardini, Massimo De Gennaro, Giuliana Mariniello, Roberto Mirulla, Tea Giobbio) è un gruppo di fotografi, affermati ed emergenti, espressione di un fenomeno nuovo ed in costante crescita. Visioni poliedriche ed appassionate che hanno tuttavia un filo conduttore: il cambiamento dei propri orizzonti dopo l’incontro-scontro con il Maestro modenese. Attraverso l’esposizione di oltre 70 opere, il Maestro si ritrova in costante dialogo con dieci tra i suoi allievi, perseguendo la ricerca artistica anche attraverso gli sguardi dei nuovi protagonisti della fotografia, continuando a rischiare, cercando di scoprire nuovi talenti.

La fotografia lavora sul visibile, non possiamo riprendere ciò che non si trova davanti all’obiettivo e sulla limitazione ogni immagine è sempre un taglio, un frammento, una sezione di una continuità spazio-temporale. Per questo è naturale moltiplicare i punti di vista nel tentativo di colmare quel “vuoto” di conoscenza che nella tradizione occidentale corrisponde ad una perdita, ad una mancanza, ad una incapacità di controllo. Alex Mezzenga, Dario Apostoli, Fausto Corsini, Francesca Della Toffola, Franco Sortini, Lisa Bernardini, Massimo De Gennaro, Giuliana Mariniello, Roberto Mirulla, Tea Giobbio. Dieci fotografi, dieci sensibilità diverse, dieci anime che si sono confrontate con un tema così complesso, presi per mano dalla “luce” del Maestro Fontana. Metaforicamente parlando, è come spalancare una finestra sulla propria anima, dalla quale filtra luce allo stato puro, colore. Filtra emozione, creatività.

 

In concomitanza con l’opening della mostra “L’Anima di Roma”, Palazzo Merulana è lieto ospitare l’inaugurazione del Mese della Fotografia 2019. Sabato 2 marzo, dalle ore 18.30, una grande festa per aprire un mese in cui le realtà fotografiche che lavorano tutti i giorni a Roma, possano mostrarsi, al fine di creare una rete di sinergie per accrescere la cultura fotografica nella nostra città e rendere Roma nuovamente Capitale della fotografia. Il mese della Fotografia a Roma 2019, alla sua prima edizione, promosso dall’associazione Faro, espone, narra e apre attraverso un grande evento cittadino al mezzo fotografico, raccontato da chi la fotografia la fa, tutti i giorni. 

 A Palazzo Merulana, oltre alla mostra L’Anima di Roma, fino al 17 marzo numerosi eventi, tra talk, conferenze, incontri che indagano la fotografia nelle sue molteplici forme.

 

Opening 2 marzo 2019
Ore 18.30

Orari

Fino al 19 marzo 2019
lun- ven: ore 14.00-20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)
sab-dom: ore 10.00-20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)
martedì: chiuso
il 20 marzo 2019
ore 14-17.00 (ultimo ingresso ore 16.00)

Dal 21 al 30 marzo 2019
Dal mercoledì al lunedì: ore 10.00-20.00 (ultimo ingresso ore 19.00)
Martedì: chiuso

Modalità di partecipazione

Fino al 20 marzo 2019
Accesso alla mostra con il biglietto di ingresso a Palazzo
Intero €5.00
Ridotto €4.00

Dal 21 al 30 marzo 2019

Biglietti di ingresso COLLEZIONE + mostra balla:
Intero  € 10.00
Ridotto  € 8.00
Bambini under 7 anni gratuito

Gruppi
– Ridotto 8.00 € a persona
prenotazione obbligatoria per gruppi € 30,00 (min 10 max 25 persone)

Scuole

– Ridotto 6.00 € per studente
prenotazione obbligatoria per gruppo classe € 20,00